Facacebook

Eventi &
notizie

Senza sigarette migliorano autostima e soddisfazione

Chi smette di fumare ha il futuro assicurato. Parola dei ricercatori dell'Università del Wisconsin (Usa) che hanno dedicato alla vita dopo il tabagismo uno studio pubblicato sulla rivista Annals of Behavioral Medicine. Uno dei vantaggi maggiori dell'abbandono di bionde e cicche, assicurano i ricercatori, è uno stato di salute generale nettamente migliore percepito direttamente dall'interessato. I benefici, ricorda lo studio che è stato condotto tra 1.500 fumatori inseriti in un programma di disintossicazione, si avvertono sia un anno dopo aver smesso di fumare che a distanza di tre anni.

La gratificazione post-tabagismo non è un dato così semplice da rilevare come sembra. Uno dei principali problemi collegati alla difficoltà di incentivare i fumatori a chiudere con le sigarette, infatti, dipende dalla convinzione che la maggior parte di essi ha che i momenti successivi allo stop al fumo siano decisamente peggiori rispetto all'aiuto psicologico dato dalla compagnia della sigaretta. Per questo, suggerisce la ricerca, un piano di sostegno agli ex-fumatori dovrebbe mettere sempre in risalto i vantaggi fisici e mentali derivati dalla nuova esperienza senza il fumo.

(Fonte: SaluteOggi - ASCA.it)